donna chicca89

 

Da sempre mi dibatto come una farfalla
nella strettoia del mondo
Ho imparato a stare nell’ angusto
Ho il volo atroce
Ma non é il mio carcere
Ho ancora quattro tavole di corpo
Il mio caos é il vetro dove vado a sbattere