Non tessere una tela
che poi non regga al sogno,
sappi colorare il giusto
per avere tonalità intorno,
la vita si presenta
per quello che noi siamo
non diamole l’affronto
di non desiderarla
facendola scorrere come non vogliamo.
Non tessere una tela
come un laborioso ragno
tanto non sarà mai preziosa
dal resistere nel tempo,
la vita è un tavolino vuoto
che aspetta ogni giorno
d’essere apparecchiato.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web: Constantine Manos – Man reading newspaper. Crete (1962)