donna sfondo

Indosso

una sottile livrea di pioggia

lasciando scivolare

filiformi ombre

e petali di nostalgia.

Ricalco  miniature di narcisi

ai confini estremi d’una linea d’edera.

E mentre il ticchettio dell’acqua

sfiora l’epidermide

volta nello specchio viola

osservo

una mossa chiara d’azzurro

nella cadenza d’un sogno labile

dormiente nei miei rovi.

@Silvia De Angelis