Riteniamo che la musica sia un elemento importante nel processo di lettura dei libri.
La musica,soprattutto eseguita dal vivo,riempie di vibrazioni l’ambiente come un profumo sonoro che pervade lo spazio di nuvole emozionali,lo riempie di onde emotive,avvicinando psicologicamente l’uomo alle cose,e creando le condizioni sensibili per la costruzione di un mondo.
La musica suscita la curiosità dell’ascolto e alla riflessione,che è una delle modalità di accesso alla lettura.
E’ così che a Gian Paolo della Libreria Mondadori di Alessandria,assieme a Zahida Stenghel e Angelo Panelli,componenti cdei Nuova Sintonia,è venuta l’idea di collaborare,sia per il semplice piacere di trascorrere alcuni pomeriggi assieme,sia per sperimentare una inedita esperienza di comunicazione.

Sabato 30 novembre, alle 17,30 alla libreria Mondadori di via Trotti,58, ad Akessandria.