Ringrazio Alessandra Iannotta per avermi inviato “Gli Occhi di ASHA” il suo primo libro

Gli Occhi di Asha, di Alessandra Iannotta

di Pier Carlo Lava

1 Alessandra+Iannotta+copia

Alessandra Iannotta vive a Roma ed esercita la professione di Avvocato civilista, scrivere è la sua grande passione, nel 2015 pubblica “Sangria al Grippiale” un libro di poesie in prosa, finalista alla prima edizione del Premio Internazionale di poesia “Sulle Orme di Leopold Sedar Senghor”. Partecipa a vari concorsi nazionali e internazionali di poesia e narrativa ricevendo premi, menzioni speciali e riconoscimenti vari.

“Gli Occhi di ASHA” il suo primo libro di narrativa è la storia di un’Anima che, prima di incarnarsi in uno spazio senza tempo intorno a un Fuoco sacro, compie una danza rituale con alcuni animali: un Aquila, un Lupo, una Tigre, una Libellula e una Tartaruga… continua.

Con questo post desidero ringraziarla per avermi inviato una copia del suo libro che nei prossimi giorni avrò il piacere di leggere per scoprire una scrittrice emergente.

Snossi.jpeg

Sinossi:

https://piercarlolava.blogspot.com/2019/11/gli-occhi-di-asha-di-alessandra-iannotta.html

Biografia:

https://piercarlolava.blogspot.com/2019/11/la-scrittrice-romana-alessandra.html