Alessandria: Il restyling di via San Giacomo della Vittoria

Un nuovo volto per via San Giacomo della Vittoria con luci a led di ultima generazione e rifacimento della pavimentazione e un nuovo arredo urbano per rendere il centro di Alessandria, storica ‘culla’ del commercio di vicinato, ancora più attrattiva e accogliente. Un ulteriore tassello dell’azione che l’Amministrazione comunale di Alessandria sta portando avanti per valorizzare il proprio centro storico con la riqualificazione dei ‘luoghi del commercio’ per offrire nuove opportunità di sviluppo e di sostegno alle attività commerciali, anche in vista delle prossime Festività.
La riqualificazione dell’area è stata realizzata con un contributo a fondo perduto di 143.802,09 euro (pari a circa il 30% dell’intero costo previsto) ottenuto a seguito della approvazione del progetto ‘I percorsi urbani del Commercio’ presentato alla Regione Piemonte nell’anno 2018 e realizzato sulla base delle risultanze emerse dal ‘Tavolo permanente sullo Sviluppo di Politiche di Sostegno al Commercio Alessandrino’ voluto dall’Amministrazione Comunale di Alessandria con la partecipazione della Camera di Commercio, delle Associazioni di categoria del commercio alessandrino e dell’Ordine degli Architetti e degli Ingegneri di Alessandria.
I lavori effettuati hanno determinato il rifacimento complessivo della pavimentazione di via San Giacomo della Vittoria, l’installazione di nuovi elementi di arredo urbano (panchine e cestini portarifiuti) in particolare nell’area della Chiesa di via San Giacomo della Vittoria per creare una sorta di ideale punto di ritrovo. E’ stata, inoltre, sostituita l’illuminazione pubblica con l’inserimento di nuove luci a led. Alcuni interventi hanno anche interessato via San Lorenzo e le vie limitrofe, come ad esempio via Ferrara.
Sono complessivamente tante le attività che beneficeranno di questo restyling e che si sono attivate per la realizzazione di un evento che le vede protagoniste nella giornata dell’8 dicembre, quando sarà idealmente inaugurata la nuova via con il taglio del nastro.
Il programma della giornata prevede la seguente articolazione:

ore 16.30:
 inaugurazione del restyling di via San Giacomo della Vittoria con taglio del nastro (lato Palazzo Comunale)
 accensione dell’albero di Natale collocato sotto il Palazzo Comunale
 intervento musicale di Alunni e Prof_in_Coro
 apertura ufficiale dell’esposizione “Volgiamo lo sguardo al passato – Testimonianze” a cura dell’assessorato comunale al Patrimonio nei locali dell’ex Cinema Galleria in Galleria Guerci
 mostra filatelica “850+1” in via San Giacomo della Vittoria/angolo via Piacenza
ore 17.30:
 Festa per il restyling della via con benedizione presso l’area antistante la Chiesa di via San Giacomo della Vittoria
a seguire:
 esibizione del coro della Polizia di Stato di Alessandria
 pillole d’arte a cura del prof. Adriano Antonioletti Boratto

Nel corso della giornata, l’artista Lele Gastini e altri artisti locali effettueranno una performance di street-art sui pannelli di cantiere che sono attualmente collocati in via San Giacomo della Vittoria lungo la facciata del Palazzo Comunale.
Tanti gli intrattenimenti organizzati dalle attività della via negli esercizi commerciali presenti. La via sarà allestita con pacchi di Natale, ghirlande di pino e luci natalizie.
Il programma degli eventi si avvale – oltre al diretto coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale (in particolare l’assessorato ai Lavori Pubblici e al Patrimonio Comunale e l’assessorato al Commercio e Marketing territoriale) – della fattiva collaborazione di Confcommercio, di Lucetta Rissone Pelizza, coordinatrice dei commercianti della via, del Veteran Car Club Bordino, dell’associazione Spazioidea, del Circolo Filatelico Numismatico Alessandria e del Circolo Provinciale della Stampa.
L’evento di domenica pomeriggio 8 dicembre sarà anche occasione per apprezzare l’avanzamento dell’opera di rifacimento della facciata del Palazzo Comunale e per assistere all’accensione dell’Albero di Natale posta su piazza della Libertà.

«Lavorare per creare una programmazione condivisa con i principali soggetti attivi sul territorio, precisare al meglio le migliori politiche di sostegno al commercio alessandrino e finalizzare questo approfondimento alla definizione di progetti di riqualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio di particolare pregio e portata: tutto questo oggi vede una sua concretizzazione – dichiara il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco –. Rivolgo alla comunità alessandrina un invito a partecipare numerosi a questo evento come ideale avvio delle prossime Festività per veicolare, insieme, come comunità, un messaggio di ottimismo e di positività per la nostra Città: l’accensione dell’albero, una nuova veste elegante per una via centrale e la ‘quasi’ svelata facciata del nostro palazzo sono un augurio per guardare al futuro con prospettive di novità e di crescita. Restituiamo, pertanto, questa via alla cittadinanza e a tutti coloro che dall’esterno, a partire da questi giorni che precedono le Festività Natalizie, ci faranno visita: ringrazio tutti i soggetti che hanno contribuito con il loro apporto a riqualificare il nostro centro cittadino e a organizzare la giornata di inaugurazione da oggi Alessandria, se possibile, è ancora più bella!».
«I Lavori che abbiamo ultimato – sottolinea Giovanni Barosini, assessore comunale ai Lavori Pubblici e Patrimonio – restituiscono alla Città una via rinnovata e resa più bella e attraente con il completamento del manto stradale, l’abbellimento dell’area antistante la storica Chiesa, l’inserimento di panchine lapidee di pregio, di vasi e dissuasori per la sosta nonché di luminarie correlate all’avvio formale del periodo natalizio. Un vero e proprio vestito nuovo per una via che, insieme alla intraprendenza e alla voglia di fare dei commercianti che la vivono quotidianamente, si riappropria del ruolo centrale che le spetta. Avevamo ben chiari gli obiettivi: lavorare per creare una programmazione condivisa con i principali soggetti attivi sul territorio e finalizzare questo approfondimento alla definizione di progetti di riqualificazione e valorizzazione dei luoghi. Ritengo che questo evento di oggi sia la sintesi di questi spunti: una riqualificazione nata dagli spunti proposti proprio da quanti vivono quest’area nella quotidianità e che oggi si svela con un evento che vede proprio loro come protagonisti attivi”.
“Si tratta della fine di un percorso di riqualificazione urbana, iniziato insieme a Riccardo Molinari, con la compartecipazione della Regione Piemonte all’interno del progetto ‘ I percorsi urbani del commercio – ha concluso l’assessore al Commercio, Mattia Roggero -. La finalità di questo intervento consiste nella volontà di restituire alla città una rinnovata arteria centrale con elementi di arredo, una pavimentazione ed una illuminazione che consentiranno di potersi riappropriare di uno spazio urbano rinnovato. Tra l’altro questo intervento è contestualizzato anche con i lavori di rifacimento della facciata del palazzo comunale che completeranno un generale piano di riqualificazione di una importante area centrale del nostro centro cittadino a supporto, per altro, delle tante attività che qui risiedono”.