69294428_3014101348606996_819463825748131840_n

Vado incontro

a quel nettare di vita

che spira dal vento dell’amore

in comunione di labbra,

e marea di baci

tale da far palpitare il petto

di aliti e sospiri

adagiandolo in atmosfere

di soavi armonie

e di selvatici sapori.

 

Attrae come canto celestiale

questo sentimento

rorido di rugiada,

esaltante come la primavera

in tutto il suo rigoglio:

 

emozione sbocciata

in un batter di ciglia:

odoroso di brezza marina,

di notte stellata, di cielo sereno,

di aria profumata

portandoci a viaggiare teneramente

in simbiosi nel nostro presente

e nell’avvento sussurrante

l’inizio esaltante di una vita a due

nel nostro divenire.

 

@Grazia Denaro@