LILT Bolzano Bozen

Nel giardino d’inverno dell’ospedale di Bolzano tre volontari della LILT regalano musica ai pazienti.

E’ circa la metà del mese di febbraio del 2016 quando Claudio Decarli inizia a suonare nel Giardino d’Inverno dell’Ospedale di Bolzano.
L’idea gli è stata suggerita dalla sua compagna che stava per iniziare le cure chemioterapiche e che è stata subito accolta dall’allora Primario dott. Claudio Graif.

Claudio si esibisce al mattino e, con il pianoforte o la chitarra classica, propone ai pazienti un repertorio piuttosto vario che va dagli evergreen, alla musica latina, dal pop al jazz con qualche composizione personale.
Un repertorio “leggero”, quasi un sottofondo, che vuole essere una sorta di “compagnia” per le persone che si trovano in quel luogo per affrontare momenti così difficili.

Dalla fine del 2016 partecipa all’iniziativa anche l’amico Alessio Oss Emer (chitarra e voce solista); il repertorio così si amplia con belle escursioni nel campo del…

View original post 191 altre parole