Sono giorni di agitazione
per la festa in arrivo
anche San Giuseppe se n’è andato
di corsa al Supermercato,
la Madonna è agli stenti
ma lava i pavimenti,
il bue e l’asinello
si danno a sfiatare
per farlo asciugare,
l’agnello portato dal pastore
nascerà tra poche ore,
al parrucchiere ci son le pecorelle
agitate per farsi belle,
ogni pastore ha il suo daffare
per meglio sulla scena figurare,
i cani, i gatti e le galline
vogliono essere tra le prime statuine,
e pure nel cielo gli angeli belli
son tutti indaffarati a far tortelli.
Sono giorni di agitazione
e anche nella Capanna
c’è movimentazione,
ognuno deve prendere il suo posto
e deve essere pronto presto,
ad ogni costo.,
mentre la cometa non trova
ancora dove andare
e i re magi fa davvero arrabbiare.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web: Ruth Sanderson – Adoration Of The Shepherds