nessun

Nessun preavviso…, Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

 

Nessun preavviso

tutto cosi’ repentino

tenne lo sguardo

a lungo

nei tuoi occhi tristi

flusso nostalgico sfaldato sentimento

 

Nella ventilata

sera d’autunno

di foglie

adagiate stanche

sul viale

lucido di pioggia

 

proseguirono

su binari

che

non tornarono a

incrociarsi.

 

@Maria Strazzi.