Lascio il desiderio
sul comodino freddo
sento che questo anno
mi porterà del nuovo
forse sarà il pensiero
o forse un altro sogno
ma cosa importa
se dentro questo cuore
c’è un sole anche d’inverno,
lascio un desiderio
sulle lenzuola sfatte
non voglio più dormire
senza sentirti accanto,
quest’anno se ne va
ma non ha importanza
un giorno vale l’altro
senza la tua presenza.
Lascio un desiderio
e spero in un altro
che non sia come il passato
e non come il presente,
io sono fiducioso
e spolvero il comodino,
rifaccio bene il letto
esco ed è già
un nuovo mattino.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web