c218bec904ce3857ee6c3c1a071e3a35

La nostra vita è sostanzialmente una continua prova di coraggio; dobbiamo affrontare – volenti o nolenti – situazioni complesse, delusioni, amarezze e non solamente. L’amicizia è un supporto, certo, ma si arriva alla consapevolezza di fattori, di cause e di concause che gravano – spesso ingiustamente – soltanto sulle nostre spalle.

Il coraggio di educare, di cui si sente un bisogno così grande, risiede proprio nella capacità di togliere, non di aggiungere.”

(Paolo Crepet – “Coraggio”)

C’è necessità di chiarezza e persino di vivere la propria rabbia poiché, senza arrabbiarsi, non si sarebbe consapevoli e, di conseguenza, non si passerebbe alla successiva fase del lasciar scorrere via quanto ci ha feriti.


Bisogna che i nostri amici ci rispondano a questa sensazione per cui, se necessario, dobbiamo togliere fede e non aggiungere sfoghi né fattori collaterali, specie se di importanza inferiore.

Fra amici ci si educa all’ascolto e non ci si mostra su piani divergenti perché se – in quella determinata situazione – siamo al di sotto, schiacciati da un dolore differente, o al di sopra, favoriti da opzioni di gran lunga meno pesanti, non possiamo essere obiettivi. Fin qui è logica pura.


Costruire complicità implica un grande lavoro e tante energie, ma può essere la soluzione migliore per tutti. Altrimenti, se non ci si mette continuamente al posto dell’altro o si fanno differenze di tempi e di modi, uno dei soggetti in questione diventerà l’ologramma di se stesso e si distanzierà, per non subire ulteriori delusioni né altre ferite.


Il mio augurio per tutti noi è questo: non spingere chi dimostra tanto a doversi trincerare dietro un ologramma e non dire a nessuno che è come un altro.

Ognuno ha i suoi dispiaceri, anche se non li racconta. Ognuno ha il suo intelletto e non è un complimento paragonarlo ad altri. Dovremmo avere il tempo di scindere le idee, i pensieri, le parole, le situazioni e i sentimenti di chi ci è accanto. In altro modo stiamo abbandonandolo e ci stiamo abbandonando da soli. Il coraggio – l’azione fatta sul momento e col cuore – è necessità imprescindibile d’ogni tempo e per ogni individualità.

Sia un anno pieno di coraggio e di scelte risolutive e consapevoli.

@lementelettriche