di Marina Vicario

Arquata Scrivia, offre ai propri cittadini e a tutti coloro che vogliono parteciparvi un evento atto a promuovere territorio e cultura. Essendo una terra di confine si parlerà di fiabe del BASSO PIEMONTE e della LIGURIA.

I racconti che sono la memoria dei tempi passati ci riempiono sempre di nostalgia. Tramandare alle nuove generazioni, questo bagaglio storico popolare, è doveroso. Riscoprire i sapori delle storie di un tempo sta diventando un privilegio.

Sabato 25 GENNAIO p.v. alle ore 16:30 presso l’Area Incontri* *nella
*biblioteca di Arquata il dott. Fochesato avrà modo di fare un
excursus sulla funzione della fiaba e, a seguire, presenterà alcune
letture tratte da /”A főa do bestento”/, volume scritto a quattro mani
con Pino Boero nel quale ha raccolto numerose fiabe popolari della
Repubblica di Genova (territorio assai vasto che toccava alcuni lembi
dell’attuale Basso Piemonte, tant’è vero che nel libro sono presenti
anche fiabe delle nostre valli).

L’incontro arquatese – rivolto a genitori, educatori, insegnanti ed esperti del settore – si può considerare propedeutico a una serie di
appuntamenti di formazione promossi dal Sistema Bibliotecario Tortonese,
del quale fa parte la Biblioteca di Arquata. Il prof. Fochesato infatti
tornerà nei prossimi mesi in zona, nello specifico presso la Biblioteca
di Tortona, per tenere altre due conferenze: la prima sugli albi
illustrati nel pomeriggio di giovedì 13 febbraio, una seconda incentrata
sulla figura di Rodari (nel centenario dalla nascita dell’autore) il
prossimo 20 marzo.

Il Dott. Fochesato è stato docente di storia delle tradizioni popolari all’università di Genova.
Oggi ocntinua a tenere laboratori in facoltà e ha cattedra all’Accademia di belle Arti di Macerata.

FIABA E DINTORNI è sicuramente un evento da non perdere!