divagazioni

Momenti di poesia. Divagazioni, di Stefania Pellegrini

 

Parole nomadi

 

Divagazioni

Lucori di luce

in giochi della mente

in cui albeggi

e

tramonti

rincorrono le parole.

Pigra la fiamma

s’alimenta

nell’incessante loro

proliferare.

Stefania Pellegrini ©

(TEMPUS FUGIT)

(foto: da una mia libera elaborazione)