Momenti di poesia. Non chiedermi, di Stefania Pellegrini

Non chiedermi – non so dove vado.
Non ho ali per volare
e la mia vela
non trova vento
per sollevarsi.

Plano tra le pareti
del nulla
come un aliante sfinito,
aspettando un refolo
che mi riporti
sulla nuvola del sogno inseguito.

Arriverà – sono certa,
anche domani.
Sarà una sua carezza
ad incrociare le nostre strade,
ad aprire la porta al desiderio.

Ma non so – se sarò ancora boa
ormeggiata
al riflusso del tuo silenzio.

Stefania Pellegrini ©
DIRITTI RISERVATI