Commissionato dal potente mercante fiorentino, Agnolo Doni, Michelangelo dipinse questa meravigliosa Sacra Famiglia, conosciuta come “Tondo Doni”. Il matrimonio tra il ricco mercante e la nobile Maddalena Strozzi, avvenne nel 31 gennaio del 1504, un periodo molto particolare e fiorente per l’ambiente culturale e artistico, basti pensare che il mercante oltre a farsi fare quest’opera ebbe anche la “fortuna” di commissionare due bellissimi ritratti al grande Raffaello, uno che lo raffigura e l’altro della sua giovane consorte. Per il secondo anno consecutivo Firenze ritorna a commemorare questo evento e quest’anno lo fa con ancora più impeto e con eventi culturali importanti, ma è anche un’occasione unica vedere nella stessa sala, allestita agli Uffizi proprio per l’occasione, queste tre opere d’arte di assoluta magnificenza.

(errebi)

Immagine web