dimoravi7

Dimoravi “incatenata”, Annamaria Latini

Dimoravi “incatenata”…..

 urla  miraggi e  frasi sconnesse

 il tempo avea sigillato in eterno

Notti a inseguire spiragli

notti di fugaci preghiere.

L’eco dei fatui giudizi

riecheggiava nelle stanze

di lacrime impregnate

e roteavan le aspre parole

sul volto tuo scarno

Altrove..

un intento con speme si tesseva;

un’ imprevedibile guerriera

squarciava il confine

 e al dolore spalancava l’anima sua

  Scompaginando il gia’ previsto

issava  …la VITTORIA!

 Annamaria   Latini   2020