donna labbra90

SUONI D’AMORE, Silvia De Angelis

L’effluvio di un’emozione cattura il viola

disperso nella visione menzognera

d’un amore effimero

spettatore di sussulti ormeggiati sulle rive

mentre il suono dell’acqua si fa forte.

Si discostano  insenature dai cardini della pelle

nell’orizzonte d‘una stagione cupa

dentro le vene levigate di sospiri

e alchimie d’amore sbriciolate

scampate alla deriva d’un tempestoso ardire.

Si ripropongono impudenti e inaspettate

nella svogliatura d’un dì qualsiasi

come uno schiocco altisonante

mentre  labbra aderenti al vetro

si nutrono di suoni d’amore.

@Silvia De Angelis 2011

video: https://www.youtube.com/watch?v=JLOYNAVUmdc