Quanno me sento giù de’ corda

provo a parlà co quell’artra me

quella più niscosta

che cerca de nun fasse vedè.

Je ricconto

che so’’na donna fortunata

perché cor riso fra li denti

riesco sempre a sopravvive

dentro sto’ monno ‘nfame de fiji de’ ‘na mignotta

@Silvia De Angelis

QUALCHE VOLTA (traduzione)

Quando mi sento giù di corda

provo a parlare con l’altra me

quella più nascosta

che cerca di non farsi vedere.

Le racconto

che sono una donna fortunata

perché col sorriso

riesco sempre a sopravvivere

in questo mondo infame di persone poco raccomandabili

https://ssilviadeangelis5.blogspot.com/