Alessandro Panza

Sicurezza, Panza (Lega), chiusura sedi Polizia, Pd-M5S tolgono soldi alla sicurezza per darli ai clandestini 

Domodossola, 7 feb – “Ho appreso con sconcerto e preoccupazione la notizia della chiusura della sede distaccata della Polizia Stradale di Domodossola, che sarà seguita da quelle di Borgomanero e Ceva. Questo è un pessimo segnale per tutto il territorio e sappiamo purtroppo chi ringraziare: mentre il ministro Lamorgese aumenta i soldi per i clandestini, facendo ripartire il business dell’immigrazione che Salvini aveva quasi azzerato, con questo Governo si tagliano presidi di sicurezza sul territorio, fondamentali per la nostra comunità. Tutto questo è inaccettabile: con la Lega al Governo, meno risorse a chi speculava sugli immigrati e più finanziamenti a Forze dell’Ordine e di Polizia. Ora l’esatto opposto. Chissà cosa ne pensa il Pd locale? E chissà cosa si inventeranno per difendere l’indifendibile operato del governo Conte: anche questa volta daranno la colpa a Salvini? Spiace prendere atto che per l’ennesima una volta, con questo governo che pensa alle poltrone e ai clandestini, le esigenze del territorio arrivano sempre per ultime”.

 

Lo dichiara in una nota Alessandro Panza, europarlamentare della Lega.

 

Ufficio Stampa Lega – Parlamento Europeo