PENNICHELLA1

‘A PENNICHELLA

gennaio 04, 2020

Quanno ar pomeriggio

te pia quea cecagna

che t’abbacchia

‘n’fino a quasi fatte addormì

diventi fraggile e co’ poca volontà

de’ vedè quarcuno che te venga a ‘mportunà.

Socchiudi l’occhi

a ‘a ricerca de’ ‘na pennichella

che te faccia rivedè ner sogno

quarcuno che t’è piaciuto assai

e nun poi più rincore ne‘ a vita

perché nun ciai più l’età.

@Silvia De Angelis 2020

LA PENNICHELLA (traduzione)

Quando il pomeriggio

ti prende sonno

che ti fa assopire fino a farti addormenare

diventi fragile e con poca volontà

di vedere qualcuno che ti disturbi.

Socchiudi gli occhi

alla ricerca d’una pennichella

che ti faccia rivedere in sogno

qualcuno che ti è piaciuto molto

e non puoi rincorrere nella vita

perché non hai più l’età