Momenti di poesia. Attese, di Stefania Pellegrini

Alita sorriso vano

l’estate è evaporata

con il suo splendore.

Ai nostri campi

sentore disperso

di ore di sole.

S’intreccia la vita

sui nostri suoni.

Patina grigia discesa

sui giorni

carezza un tempo

di ricci dischiusi

al letargo d’attese.

Sui nidi cicaleccio

rapito d’allegre brigate

attende

il tempo di ritorno.

Stefania Pellegrini

(dalla raccolta Isole END – Edizioni)