THE MESS OF THE WRITER

Perché scrivo? Perché i libri sono più forti della vita. Sono la più bella delle rivincite. Sono i testimoni dell’inviolabile muraglia della nostra mente, dell’inespugnabile fortezza della nostra memoria.

– Joel Dicker, “Il libro dei Baltimore”.

Oggi, a differenza delle altre volte, ho deciso di non pubblicare dei miei pensieri perché piuttosto vorrei farvi riflettere sul senso della lettura, a mio parere fondamentale. Per questo motivo, vi ho consegnato una citazione tratta da un libro di Joël Dicker, che è uno dei miei scrittori preferiti da diversi anni.

Io ritengo che la lettura sia un’arte, almeno da molti miei conoscenti, molto sottovalutata. I libri non sono solo un insieme di fogli rilegati: sono il modo per accedere ad un altro mondo, uno migliore. La peculiarità di questo mondo è che esso può assumere le forme che più desideriamo, non ha limiti temporali o spaziali, nemmeno costi per viaggiarvici all’interno. Può…

View original post 647 altre parole