muri

Muri, Maria Gemma Bonanno

UNA MIA POESIA DAL LIBRO IL RAMARRO SOGNA

Muri

Opinioni di pietra

sogni grigi e vuoti

fango sgretolato
bastioni di attimi
come olio bollente,
le catene sui muri
divorano dolcezze
di velluto bucato
nell’antica rabbia
del vivere dentro
cartoni colorati.
Mentre in un bacio
stridevano i denti
e i pugni in faccia
sono solo rivincite
dalle ali spezzate.
M.G.Bonanno

Il Ramarro sogna

Antologia poetica (2009-2015)

Prefazione di Alfredo Maria Bonanno

Postfazione di Orazio Maria Valastro