La dante INVITO Monsieur le Professeur

I LUNEDÌ DELLA DANTE AL CIRCOLO DEI LETTORI. Incontri con gli Scrittori

Lunedì 24 Febbraio 2020, ore 18:00

Silvia Giorcelli Bersani

presenta 

Monsieur le Professeur…

La corrispondenza italiana fra Theodor Mommsen, Carlo, Domenico e Vincenzo Promis

dialoga con l’autrice Giovanni Saccani

Circolo dei Lettori – Sala Biblioteca, via Bogino 9 – Torino

Lunedì 24 febbraio alle ore 18:00, la Società Dante Alighieri di Torino torna al Circolo dei Lettori per il secondo appuntamento de I Lunedì della Dante, incontri con gli Scrittori.

Giovanni Saccani, presidente del Comitato torinese, dialogherà con Silvia Giorcelli Bersani sul libro Monsieur le Professeur… Correspondances italiennes 1853-1888. Theodor Mommsen – Carlo, Domenico, Vincenzo Promis. Mémoires de l’Académie des inscriptions et belles-lettres, 53. Paris 2018.

Nel volume gli autori Silvia Giorcelli Bersani e Filippo Carlà-Uhink (Professor für Geschichte des Altertums all’Università di Potsdam), ripercorrono le intense collaborazioni scientifiche condivise tra Torino e Berlino nei decenni centrali del XIX secolo: presso l’Accademia delle Scienze di Berlino Theodor Mommsen, il più illustre studioso del tempo, lavorava al grande progetto del “Corpus Inscriptionum Latinarum”, il cui quinto volume raccoglie le iscrizioni piemontesi di età romana. Mommsen scendeva spesso in Piemonte per il censimento delle iscrizioni e per partecipare alle sedute dell’Accademia delle Scienze di Torino, di cui era socio. Egli poteva contare sull’aiuto di molti studiosi locali e soprattutto di Carlo Promis, docente di architettura al Politecnico, fine studioso di antichità e maestro dell’epigrafia piemontese: Carlo Promis, il fratello Domenico e il nipote Vincenzo, erano al centro di una straordinaria rete di intellettuali di alto profilo, tra i quali Carlo Baudi di Vesme, Ariodante Fabretti, Giacomo Lumbroso. Il volume presenta l’edizione critica della corrispondenza tra Mommsen e i tre Promis e racconta lo scenario politico e culturale, soprattutto torinese, all’interno del quale nacquero il progetto della raccolta epigrafica e altre iniziative importanti. Non a caso, Mommsen parlava di Torino come della “capitale degli studi seri”. 

Silvia Giorcelli Bersani insegna Storia romana ed Epigrafia latina all’Università degli Studi di Torino. Studia i processi di romanizzazione in area cisalpina con particolare riferimento alle strutture politiche e sociali delle comunità urbane e alle trasformazioni culturali; cura le edizioni critiche di epigrafi romane (Alba, Vercelli, Aosta) e si interessa di eredità del passato romano tra XVI e XX secolo, con attenzione alla storiografia e alle antichità sabaude. Tra i suoi volumi, si segnalano: Epigrafia e storia di Roma (2004 e 2015); L’auctoritas degli antichi. Hannah Arendt tra Grecia e Roma (2010); L’impero in quota. I Romani e le Alpi (2019). È attualmente Presidente del corso di laurea magistrale in Archeologia e Storia antica. Ha presieduto il Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo torinese.

Al termine dell’incontro verrà offerta una degustazione dei “Vigneti Valle Roncati” di Briona (NO) https://www.vignetivalleroncati.it, una bella realtà a conduzione familiare con produzione tipica dei vini dell’alto Piemonte, che porterà bottiglie a rappresentanza di tutta la produzione a base nebbiolo (Spanna, Fara, Sizzano e Ghemme) oltre a due bolle (Erbaluce in purezza e Nebbiolo in purezza).

 pastedGraphic_1.png

L’evento è stato organizzato con il sostegno di Azimut Capital Management.

pastedGraphic_2.png

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili. Per gli appuntamenti con maggiore affluenza, è prevista, a partire da un’ora prima dell’inizio dell’evento, la distribuzione di un tagliando a persona che consente l’ingresso in sala. Possono prenotare il posto in sala solo i possessori della Carta Plus (acquistabile presso il desk dell’Accoglienza del Circolo dei lettori, via Bogino 9). Maggiori informazioni sul sito del Circolo, all’indirizzo https://torino.circololettori.it/monsieur-le-professeur/.

La prima stagione del 2020 de “I Lunedì della Dante al Circolo dei Lettori” proseguirà con un incontro al mese, sempre alle 18:00, fino a giugno.

Di seguito il calendario degli appuntamenti successivi:

  • 23 Marzo – Natalia Preziosi e Alex MiozziCincillà. La storia dei Balletti Russi
  • 20 Aprile – Giulio CivitanoLa Repubblica delle Muse
  • 25 Maggio – Antonio Osnato La poesia di Antonio Osnato. Le poesie pubblicate in libri diversi, in base alle emozioni
  • 8 Giugno – Patrizia Valpiani – Due nomi, un autore: Patrizia Valpiani e Tosca Brizio

L’attività del 2020 della Società Dante Alighieri di Torino prosegue nell’ottica di avvicinamento al 2021, anno in cui verrà commemorato il 700° anniversario della morte di Dante.

Torino 06/02/2020      

                      

Loretta Del Ponte

Comunicazione, Stampa e Media

Responsabile

Società Dante Alighieri – Comitato di Torino

torino@ladante.it 

http://www.ladante-torino.it 

https://www.facebook.com/ladantetorino