Questura

Polizia: Servizio straordinario di controllo del territorio di Alessandria

La Questura di Alessandria ha attuato uno specifico servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato all’intensificazione dell’attività di vigilanza, prevenzione e repressione delle diverse forme di criminalità diffusa e predatoria nonché di condotte inurbane sfociate talvolta in attività vandaliche poste in essere in questo centro cittadino ed in particolare nelle pertinenze dell’immobile di proprietà Comunale  gestito dall’ Agenzia territoriale per la casa (ATC) per  l’edilizia sociale, sito in Via Verona angolo Via Volturno.  

Tale servizio è stato predisposto al fine di intensificare le attività di vigilanza, per le segnalazioni di inquilini che lamentano la presenza di occupanti abusivi che bivaccano negli spazi comuni, di tossicodipendenti e soggetti, in genere,  dediti alla commissione di reati in materia di stupefacenti e predatori. 

Le attività sono state coordinate da personale della Questura di Alessandria, coadiuvato da n. 3 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino.

Durante lo svolgimento del servizio veniva riscontrata l’assenza degli occupanti abusivi,  recependo dai residenti che da alcuni giorni non vi era più la presenza delle persone sopra descritte.

Nella circostanza venivano identificate nr. 25 persone (di cui: 7 di nazionalità straniera, 12 con precedenti di polizia e penali). Venivano 

controllati, inoltre, nr. 10 veicoli ed eseguiti n. 3 posti di controllo.