86988536_788856094939022_6581900032360841216_n

Un ritorno di fiamma, Sabyr Poetry

La musa folle

Un ritorno di fiamma

dal corpo di una lucciola

illumina i fianchi della notte.

Intanto la luna affoga

piano nel pozzo
in un’agonia lattiginosa.
Falene gridano nel campo.
Seni nudi le colline.
Vedo le ombre mutare.
E sono lupi e poi bambini
dai visi di talco
Fantasmi pallidi, eburnei
a cui invento fatue lanterne
tacciando il tempo
d’essere impostore:
Mi aveva illuso d’eterno.

Sabyr Poetry

Foto Pinterest