Poserò
sul tuo seno
la mia affranta
delicatezza,
che possa
solleticarti
una leggera brezza,
da pensarmi
come una farfalla,
che posa
leggera su un bel fiore.
Poserò
sul tuo cuore
la mia dolce tenerezza,
facendoti
sognare a occhi aperti
l’incanto di un amore,
come una farfalla
cede l’ali
a riposo sopra il fiore.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web