Capture Il padre di Kissinger era un basardo

IL PADRE DI KISSINGER ERA UN BASTARDO, di Stefano Labbia

Racconti lunatici. Convulsi. Veri. Con personaggi finti. Immaginari. Ma che la vita la conoscono bene – o che almeno credono di conoscerla! Idiosincrasie, dubbi, domande senza risposta, risposte senza domande. 

E ancora: vento, tuoni, fulmini, miseria, nobiltà, ricchezza (d’animo e fatta di moneta sonante), pazienza, furia, yin, yang. Controsensi, doppi sensi, sensi unici. Case distrutte, case ricostruite sulle macerie senza neanche chiamare i bulldozer. 

Come a voler dire: «Ti prego! Crolla di nuovo!». E… morti assurde, genio e sregolatezza, vigliaccheria ed onestà. Gente che perde tempo, gente che non ha tempo, gente che compra il tempo, gente che gioca con la sua vita e con quella degli altri. Vi basta come sunto de “Il padre di Kissinger era un bastardo”? 

 

NOTE

a cura di Emanuela Manfredi.

Stefano Labbia, classe 1984, torna con una nuova opera sagace, pungente e ben costruita. Si sente pulsante tra le righe tutto il suo candore di uomo vissuto con trentatré rughe sul viso e qualcuna di più sul cuore… Eppure… eppure Stefano non ce lo fa mai pesare. Non ci fa mai pesare della nostra “umana condizione”. Anzi! Con i suoi scritti ci invita a riacquistare la calma e la sanità mentale di un tempo… perché la sua analisi dei (tanti) vizi e delle (poche) virtù di noi italiani del 2000 sono lì, in queste 100 e poco più pagine. Violente. Suadenti. Atte non a deridere o a umiliare… ma che fungono da testamento. Da mini Bibbia per chi quegli atteggiamenti vuole evitarli. Per chi vuole tornare ad essere umano. Per chi si guarda allo specchio e vede solo la sua ombra. Sbiadita.

Confusa. Distorta. E per chi non sa più sognare… Un piccolo grande capolavoro, questo “Il padre di Kissinger era un bastardo” – che ovviamente non si riferisce al vero Segretario USA! Meriterebbe di essere letto nelle scuole – magari nelle Superiori? Si, dannazione. Non è mai troppo tardi per cambiare china. Per cambiare la propria vita. E quella di chi ci sta attorno. Labbia lo sa. E ce lo dice. Ce lo serve in punta di penna. Senza acredine. Senza livore. Sanguigno e vero. Come sempre

Capture Kissinger

Scheda tecnica

Autore Stefano Labbia

Titolo Il Padre di Kissinger era un bastardo

Casa editrice Black Robot Publishing

Luogo e data di pubblicazione Inghilterra, 2020

Genere Narrativa – racconti brevi

Tematica Riflessioni sulla contemporaneità

Personaggi principali Vari

Ambientazioni Varie

Tempi della narrazione Attualità

Trama Varia

Commenti Le storie di Stefano Labbia sono fatte di scenari aridi e frenetici, di nichilismo e di una umanità di pietra. Le anime che vi trovano voce sono perse e rabbiose eppure non sempre rassegnate perché, anche se non lo danno a vedere, sanno che questo non è il migliore dei mondi possibili.

Note Quasi un novello Charles Bukowski, Labbia, senza alcol, droghe e compagnia bella s’intende. Ma così puro e violento al tempo stesso da somigliargli narrativamente parlando. E non si sa quanto ci ami – o quanto possa a malapena sopportarle queste idiosincrasie, queste assurdità contemporanee, l’autore – se ce le propone nel menù del giorno. Baci (spesso rubati), abbracci, schiaffi, calci, pugni, pacche sulle spalle: in questa raccolta c’è tutto. Ma non c’è il contrario di tutto:

Labbia è pericolosamente coerente a se stesso. Alla sua visione dei fatti che, ahimè, non è per nulla soggettiva ma bensì oggettiva. Senza malizia. Senza tracotanza. Senza mezzi termini. È tutto lì, nero su bianco. E noi, analfabeti del cuore come siamo, sapremo cogliere tra le righe la sofferenza, l’inquietudine, l’allegria, la gioia e… beh, tutto il resto?

Link per l’acquisto:

Versione italiana: https://www.amazon.it/padre-Kissinger-era-bastardo/dp/B085KQ2KYM

Versione inglese: https://www.amazon.it/Kissinger-blood-conquests-Stefano-

Labbia/dp/B085K96Y9R

BIO

Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana, Founder e CEO de Black Robot Entertainment, casa di produzione e management agency di prodotti audiovisivi inglese, di Black Robot Publishing, casa editrice con sede in Gran Bretagna e di Trainer! App LTD, fitness company. Nato nella Capitale d’Italia, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore” nel 2016 per Casa Editrice Leonida. Nel 2017 ha dato alle stampe la sua seconda silloge poetica dal titolo “I Giardini Incantati” (Talos Edizioni) ed il suo primo romanzo “Piccole Vite Infelici” (Elison Publishing – ebook) vincitore del Premio Elison 2017 come miglior romanzo inedito. Nel 2018 “Piccole Vite Infelici” è stato pubblicato in versione cartacea da Maurizio Vetri Editore. L’autore ha pubblicato inoltre una raccolta di racconti, “Bingo Bongo & altre storie” (Il Faggio Edizioni

– ebook) nello stesso anno. Nel 2019 è uscita la sua terza raccolta poetica dal titolo

“Vivo!!!” (Tempra Edizioni) e la sua prima graphic novel “Killer Loop’S” volume 1 per LFA

Publisher. Nel 2020 ha dato alle stampe “Nel Rifugio Sommerso” la sua quarta raccolta di

poesie.

Ha pubblicato / è inoltre presente in: “Un penny dall’inferno” (Senso Inverso Edizioni – 2017 – Raccolta di racconti horror di Autori Vari selezionati tra i vincitori del Concorso Letterario “Luce Nera” III edizione); Antologia poetica “Versus Sulmona 2016 – 2017” – Lupi Editore (AAVV – selezionato in occasione del Premio Letterario “Versus Sulmona 2016 – 2017); Antologia di racconti “Preghiera di un uomo che cade dalle nuvole” – vincitore del concorso letterario “Oceano di Carta 2017” (Senso Inverso Edizioni – 2017);

Antologia racconti e poesie “Una città che scrive. Una città che rinasce.” 2017 (Associazione “Una città che…”) selezionato per il Premio Letterario Internazionale “Una città che scrive 2017”; Raccolta poetica “Rosa” selezionato per il concorso letterario “Versi in Volo” (Sensoinverso Edizioni – 2017); “Nello specchio” – Antologia di racconti horror di

Autori Vari selezionati tra i vincitori del Concorso Letterario “Luce Nera” IV edizione (Senso Inverso Edizioni – 2018).

Ha inoltre pubblicato, per Aster Academy, il volume di illustrazioni “Super Santa for Peace” con la collaborazione di artisti internazionali, basato sui personaggi da lui ideati presenti in Super Santa e Kremisi, due graphic novel che firma come autore, il cui ricavato è andato totalmente alle vittime del terremoto del Messico del 2017.

Una sua storia breve sul tabagismo disegnata da Giovan Giuseppe Trani è stata pubblicata su La Lettura supplemento del Corriere della Sera (RCS) – Novembre 2018.

A Marzo 2019 viene pubblicata una seconda storia breve da lui ideata e sceneggiata per i disegni di Andrea Bormida (Sergio Bonelli Editore). Tematica: la guerra.

Una sua intervista esclusiva è apparsa sul numero 284/19 nella storica rivista italiana dedicata alla nona arte “Fumo di China”.

Collabora dal 2018 con il portale Insidetheshow.it (cinema) e dal 2017 anche con i portali

Okay News e Youtubers Italia.

Ha scritto per 2duerighe.com (cinema e teatro – 2016 / 2017), MyReviews.it (cinema ed editoria – 2016 / 2018) “Il Nostro”, free press magazine mensile (2017), The Freak (autore / poeta – 2016 / 2017), Oubliette Magazine (cinema, arte, musica e teatro – 2016 / 2017) e ItLondra / ItParigi (2017).

Ha condotto e curato un programma radio dedicato a cultura, poesia, teatro e musica sulla radio indipendente Deliradio.it (2017).

È stato tra i giurati del Premio ArgenPic 2018 – sezione Comics (2018).

Ha curato la prefazione del libro “Super Santa for Peace” (Aster Academy Edizioni – 2018), e di “Incanto” volume di poesie di autori vari (Apple Store – 2018).

Ha ideato e scritto lo spettacolo teatrale comico “Discarika”, una piéce che tocca i temi di energia e consumismo facendo riflettere con un sorriso sulle labbra (2019) e “Tulle” un dramma che parla in modo sincero dei rapporti di coppia (2019).

Nel 2016 firma la regia e la sceneggiatura del pilot della serie comica “Boh” arrivando nella Top 20 all’Infinity Film Festival di Mediaset.

Nel 2019 firma la sceneggiatura dei primi tre episodi della sitcom “The Offsite” ideata da Andrea Tranchina (Regista e autore) per Black Robot Entertainment LTD.

Ha inoltre collaborato alla stesura e all’ideazione (come autore / co-autore) di “Butterfly

Lies” (2015 / 2016 – UK – idea, soggetto e sceneggiatura), “Safe” (Idea, soggetto e sceneggiatura – Tv Show – USA – 2015), “Life Goes On – La vita va avanti” (Idea, soggetto e sceneggiatura – Film – 2015), “American In” (Idea, soggetto e sceneggiatura – Sitcom – USA – 2015), “(R)Evolution” (Idea, soggetto e sceneggiatura – 2015), “Police Assault – Justice” (Idea, soggetto e sceneggiatura – Tv Show – USA – 2014), “WMW – What Men Want” (dramedy – UK – 2015 / 2016 – Idea, soggetto e sceneggiatura), “Fear” (fantastico – UK – idea, soggetto e sceneggiatura – 2015 – 2016) , “Sisco” (drama – USA – 2017) e “Dallas Boulevard” (crime – dramedy – USA – 2015).

AWARDS

Quarti di finale: miglior sceneggiatura originale (pilot) per la serie tv “Sisco” – Free screenplay contest –

The Script Lab (USA) – Ottobre 2019

Finalista al Premio Internazionale “Il Federiciano” 2019 con una composizione originale e inedita

(“Donna”)

Selezionato da SensoInverso Edizioni con un racconto breve a tema horror per il contest letterario

“LuceNera” IV edizione (2018);

Partecipa al Concorso Giuseppe Gioacchino Belli XXVIV Edizione – Sezione A (2017) con un

componimento originale inedito (Finalista);

Concorso Mario Dell’Arco 2017 – Finalista con un componimento originale – Accademia

Giuseppe Gioacchino Belli;

Premio “Elison Publishing” – selezionato con il romanzo “Piccole Vite Infelici” dalla Casa Editrice Elison

Publishing per la categoria migliore romanzo inedito (2017);

Selezionato dal quotidiano “Il Fatto Quotidiano” con Piccole vite infelici”, romanzo che ne pubblica

l’incipit sul suo sito (2017);

Premio Internazionale “Una città che scrive” 2017 – Finalista / Secondo classificato

categoria Racconti brevi – Associazione “Una città che…”;

Premio Nazionale Nobildonna Maria Santoro 2017 – Finalista – Accademia Giuseppe

Gioacchino Belli;

Selezionato con un racconto originale al contest letterario “Oceano di Carta” 2017 da

Senso Inverso Edizioni;

Selezionato con un racconto originale al contest letterario “LuceNera” III Edizione da

Sensoinverso Edizioni (2017);

Selezionato con un componimento poetico originale da Lupi Editore per la raccolta “Versus Sulmona”

2017 di autori vari;

Selezionato con un componimento poetico originale al contest letterario “Versi in volo” 2017 da

Sensoinverso Edizioni;

Partecipa al Concorso Giuseppe Gioacchino Belli XXVIII Edizione – Sezione A (2016) con un

componimento originale inedito (Finalista);

Primo Classificato nel Contest “Lycamobile Video Spot 2016” – sezione Italia con Edoardo Montanari

(2015 – Autore non accreditato).

Favourite comics artist: Gil Kane, John Romita Sr, Riccardo Federici, Terry Dodson, Giuseppe

Camuncoli, Barry Kitson, Matt Wagner, Greg Land, Frank Cho, Nicola Scott, Adam Hughes,

Alex Ross, Clay Mann, Mike Mayhew.