donna e coccinella

Preziosa brevità

sintetica dote

da amare

nel saggio e nel dialogo.

Mormorano di tracce e dilemmi

slegati d’un manto d’universo.

Nel vortice de’ sensi

la piccolezza corteggia la virtù

di quel rettilineo

nella misura d’un accessibile verso.

Nel confine d’un esteso plagio

si infagottano parole e significati

artigliati da confusi caroselli

scalfenti l’armonia d’un albore

rilegato in un buio  vicolo.

@Silvia De Angelis 2020