Momenti di poesia. Alla riva dei giorni, di Stefania Pellegrini

Potrei dirti parole
per addolcire le tue ore
forse potrei…
Mi parleresti di solitudine
e di quel bisogno d’amore
rassegnati
su terra di nessuno.
La volontà d’un tempo che tace
mani stanche
aride alla riva dei giorni
e briciole di vita.
Forse potrei…
spezzare la consueta inerzia
il rintocco monotono delle ore.
E tu mi parleresti
d’acqua passar lenta…
di fiume ormai al tramonto
tra ciotoli e siccità.
Che potrei dirti io?
Nei tuoi passi malfermi
la solita panchina sul viale
sguardo svagato tra gialle viole.
Il pensiero forse va
alla marea di memorie
cercando voci, sguardi,
una mano amica sul cuore.
Attimi di silenzi senza nome
e il fiume attinge alla sorgente
acqua copiosa prende a correre,
un sorriso
ti fiorisce sulle labbra.  

Stefania Pellegrini ©