pexels-photo-3777622

La mia paura è per i bambini, di Cesare Moceo

La mia paura è per i bambini

Si potrebbe respirare più generosità

e magari con quella guarire i polmoni

gesti di felicità privi di bile

a mostrare piena allegria al vivere

monco di moralità precluse

là dove langue la vita

Ognuno col maggiordomo in livrea

a carezzarsi il viso da mendicante

e reggere i gemiti della propria povertà

in questa Patria informe

accettandosi in quella ricchezza

senza che essa porti conforto

E tutto s’intreccia nell’anima

nell’immane oblio del vero esistere

.

Cesare Moceo poeta di Cefalù 

Destrierodoc @tutti i diritti riservati

foto pexels