In un mometo di buio come questo, è bello vedere la luce in fondo al tunnel, come in copertina.

Gallerie in bianco e nero, raccolta di poesie, segna il debutto come poeta di Tommaso Crisci.

Alessandrino, musicista, paroliere, astrologo, lo scopriamo anche autore di poesie in questo volume edito dalla casa editrice Aracne.

“Gallerie in Bianco & Nero” Tommaso Crisci, Aracne editrice
http://www.aracneeditrice.it/index.php/pubblicazione.html?item=9788825531763

“Veder morire le cose. Vedere una casa, un tempo florida, spogliarsi con quattro mura fredde e senza luce. Vedere dei capitoli chiudersi e aprirne di nuovi con gioia e difficoltà. Vedere annegare ricordi e vivere nel perenne snodo del futuro a ricordarne altri. Veder sparire promesse di una vita intera e di amori indistruttibili ed entrare in un tunnel pieno di oscurità, speranze, aspettative e nuove luci. Di questo racconta l’umile gruppetto di poemi. Di sensazioni che distruggono e danno vita. Di dipinti emotivi e struggimento. Di amore, passione, morte e rinascita.” (T. Crisci)