takeaway-696x392-746x420

ASCOM-CONFCOMMERCIO: “TAKE-AWAY AUTORIZZATO DAL 4 MAGGIO NELLA NOSTRA CITTÀ 

UN SEGNALE IMPORTANTE PER UNA CATEGORIA IN DIFFICOLTÀ. SIAMO CERTI CHE GLI IMPRENDITORI SAPRANNO EFFETTUARLO COL SENSO DI RESPONSABILITÀ CHE LI CONTRADDISTINGUE. 

ESPRIMIAMO APPREZZAMENTO PER L’OPERATO DELL’ASSESSORATO REGIONALE, CON CUI ABBIAMO AVUTO COSTANTI CONTATTI IN QUESTI GIORNI”

Alessandria: Ferrari: “Nei giorni scorsi abbiamo avuto un dialogo serrato e costruttivo con l’assessore regionale alla Cultura, al Turismo ed al Commercio, Vittoria Poggio, alla quale abbiamo rappresentato tutte le difficoltà della categoria dei pubblici esercizi, chiedendo di autorizzare il take-away anche nella nostra Regione, certi che gli imprenditori sapranno garantire la sicurezza di sé stessi, dei propri lavoratori e dei propri clienti. 

Siamo particolarmente soddisfatti nell’apprendere che questa nostra richiesta sia stata accolta dall’assessore regionale, che si è mostrata particolarmente sensibile alle esigenze della categoria e dalla Giunta, che ha deciso di allineare anche il nostro territorio al resto d’Italia, prevedendo la possibilità di effettuare il take-away a partire da lunedì 4 maggio. 

Un piccolo ma importante passo verso un ritorno alla normalità e all’avvio reale della #FaseDue che il comparto della ristorazione, e più in generale quello del commercio, aspetta con ansia, anche perché sa di avere le professionalità e la serietà per poterlo affrontare in sicurezza”.

foto: informacibo.it