alba 89

In alcuni periodi della nostra vita il fato sembra accanirsi contro di noi, mettendoci di fronte a varie contrarietà, più o meno accettabili, alle quali, spesso ci si trova in un complesso ”rompicapo”, per addivenire ad una soluzione accettabile.

Gli eventi complicati, sembrano uscire, a iosa, da un turbine concentrato verso la nostra persona, che non riesce, in qualche modo, a fermare questa serie di preoccupanti negatività.

La cosa migliore da fare, è rimanere calmi, cercando, di volta, in volta, di soffermarsi sulle cose positive dei nostri dintorni, tenendo ben ferma la riflessione, per cui siamo persone fortunate, e con la nostra buona volontà usciremo dall’oscuro tunnel, che si è creato intorno a noi. Indubbiamente non è facile, rientrare in quest’ordine di idee, ma con decisione e buona volontà…..ovvero “col coltello tra i denti” si può affrontare l’imprevista situazione, in cui ci troviamo coinvolti.

Credo che per nessuno proceda sempre tutto, nel migliore dei modi, e degli ostacoli, più o meno, importanti siano sempre in agguato nel nostro percorso.

La positività è un’ottima alleata, nella nostra vita, e bisognerebbe sempre camminarle accanto, per riuscire a percepire il lato migliore, di qualsivoglia fatto si presenti al nostro cammino.

Inutile lamentarsi, e piangersi addosso, perché questo tipo di atteggiamento non fa altro che appesantire la situazione, non di facile visualità per l’io, demotivato.

Dunque teniamo sempre presenti le cose belle di cui siamo circondati, dando ad esse “un plus valore”, in modo che, le stesse, aumentino le nostre energie nei momenti di necessità.

@Silvia De Angelis 2020