1 tri

Momenti di poesia. IL SOGNO, di Vincenzo Pollinzi

E ancora ho sognato 

uno di questi paesaggi

con una folla,e un luogo

dove sono vissuto

molto tempo fà.

Un ponticello e una viuzza

che si perde nel nulla

oltre un orizzonte offuscato

forse mai esistito.

Adesso sono seduto oltre la strada

tra vento e pioggia.

E tutto,improvvisamente

si dirada e si disperde.

Si disperdono il ponte,la via

e anche la folla non c`è più.

Solo il cuore e il suo andare

con il pulsare forte della vita,

mi trattiene in questi luoghi e

non mi lascia andare.

POLLINZI VINCENZO @ Diritti Riservati

Foto da Roccabernarda da ritrovare