Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

“Erano vivi e combattevano per i loro ideali, decisero di smettere di arrendersi per vivere in pace, fu così che iniziarono a morire poco alla volta”, di Pier Carlo Lava

Cultura, Informazione

Gianrico Carofiglio “La regola dell’equilbrio”, recensione di Cristina Saracano

Gianrico Carofiglio “La regola dell’equilbrio”, recensione di Cristina Saracano

La primavera è bizzarra, come l’umore dell’avvocato Guido Guerrieri.

Preferisce trascorrere molto tempo da sol, o, meglio, in compagnia del suo sacco da boxe che campeggia in casa sua, pronto all’uso ventiquatt’ore al giorno.

Carofiglkio.png

La primavera va e viene: sole e pioggia accompagnano le sue giornate in cui medita molto su tutta la sua esistenza, fino a quando un ex compagno universitario, ora giudice con prospettive di ottima carriera, gli chiede di difenderlo dalla pesante accusa di corruzione.

Grazie all’aiuto di un’investigatrice tanto affascinante quanto enigmatica, Guido, si troverà di fronte a una realtà che non è quella che aveva pensato, che rischierà più volte di fargli perdere lucidità, e, grazie alle confidenze di un amico poliziotto, inizierà a meditare sul senso della sua professione.

Un romanzo che non è solo un giallo, è una vera propria interrogazione sulle nostre coscienze, sul significato formale e personale delle parole, sulle regole del gioco, del ruolo che occupano nelle nostre vite, su quanto sia importante il coinvolgimento sentimentale e umano in faccende puramente giudiziarie.

Questo libro è una conferma della bravura dell’autore, che narra in maniera scorrevole la giurisprudenza, farcendola di contenuti ironici, talvolta, addirittura comici, arricchiti da una nota di sensibilità che non guasta per niente.

Note biografiche

Gianrico Carofiglio (Bari, 1961) magistrato dal 1986, parlamentare nel 2008, dopo il rientro in servizio a fine mandato, ha dato le dimissioni e si è dedicato totalmente alla scrittura.

Ha pubblicato libri d narrativa, con il filone “thriller legale italiano”, che ha per protagonista l’avvocato Guido Guerrieri ( Testimone inconsapevole, Ad occhi chiusi, i primi usciti).

E’ stato finalista al premio Strega nel 2012, con Il silenzio dell’onda, ha ottenuto diversi riconoscimenti letterari italiani,è autore di saggi e  collabora con il fratello Francesco, scrittore e illustratore.

I suoi romanzi, tradotti in ventotto lingue, hanno venduto cinque milioni di copie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

“Erano vivi e combattevano per i loro ideali, decisero di smettere di arrendersi per vivere in pace, fu così che iniziarono a morire poco alla volta”, di Pier Carlo Lava

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Cultura Oltre

Rivista culturale on line

INTEMPERIE

MAKTUB - blog rinominato INTEMPERIE in consonanza con l'atmosfera agitata del nostro tempo

girosblog

Anche se vieni dagli altri ferito nulla ti serve legartela al dito perché sovente chi umilia di più vorrebbe avere le cose che hai tu!!!!

Gaston Bessette, Photographie

La passion de la photo-Photographs as a passion

Pippo Bunorrotri

El hombre que susurraba a los sentimientos

Lucas Dewaele, dagboek

Over fotografie en leven.

Chiedilo all'Orango

Recensioni, consigli e percorsi di lettura per ragazzi e giovani adulti

L'arte dei piccoli passi

Scansare i sassi facendo piccoli passi

La Chimica Delle Parole

DOVE LE PAROLE SI TRASFORMANO IN EMOZIONI

CapoVeЯso: New Leader

Per una buona leadership

Il sasso nello stagno di AnGre

insistenze poetico-artistiche per (ri)connettere Cultura & Persona a cura di Angela Greco & Co.

Gifted and Talent: tra realtà e quotidianità

Informarsi e formarsi sulla Plusdotazione nei bambini, per essere più consapevoli e responsabili

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: