in affitto

Mi nutro

d’un lubrico d’acqua

per far si

che si espandano in me

minuzzoli di molecole vibranti

Ondeggiano

nella parodia

d’un’effusione di vitalità

levigando lidi

mossi dal lignaggio intellettuale

e dalla crescita

d’una logica incisiva

suggeriti dal tempo

nel pegno d’una gioventù

sensibile a scandalo di senilità

@Silvia De Angelis