95707653_839687083195670_1876330783371689984_n

LUCE DELLA NOTTE, di Maria Savatteri

Sono morto di covid 19

Sono morto solo, come un cane, tra silenzi e lacrime amare 

Sono morto senza gli affetti a me più cari 

Sono morto in fretta e furia , le mie spoglie bruciate quasi a voler nascondere un reato

Sono morto di covid 19 e già

son sicuro che se fossi stato io tuo figlio

non mi avresti rinchiuso e lasciato solo

mi sento abbandonato

sono morto di covid 19

Ormai non posso più morire di vecchiaia,

non posso più avere una patologia

non posso più ed ora che siamo passati alla fase due

non posso fare assemblamenti 

non posso abbracciare i parenti

ripeto 

sono morto con il covid 19

tra paura e bugie

sono morto

Maria Savatteri