Casale Monferrato Palazzo

Imu: entro il 16 giugno l’acconto 2020

Casale Monferrato: Anche per il 2020 sono state confermate le tradizionali scadenze dell’Imu: 16 giugno l’acconto e 16 dicembre il saldo. Per metà giugno, quindi, i proprietari di immobili nel Comune di Casale Monferrato dovranno versare il 50 per cento di quanto pagato nel 2019.

Le nuove aliquote saranno deliberate dal Consiglio comunale entro il 31 luglio e le eventuali variazioni si compenseranno con il saldo di dicembre. Per i contribuenti casalesi, dunque, non ci saranno modifiche sostanziali nell’immediato.

Ricordiamo, infatti, che con il 2020 è entrata in vigore la cosiddetta “nuova Imu”, che raggruppa quelle che fino all’anno scorso erano due imposte separate: l’Imu e la Tasi (Tributo per i servizi indivisibili). Nonostante questo, però, a Casale Monferrato entro il 16 giugno si dovrà semplicemente versare la metà di quanto pagato per l’Imu l’anno precedente, dato che la Tasi non era prevista (se non per casi particolari, come i fabbricati in categoria A1, A8 e A9 e quelli rurali a uso strumentale). 

Sul sito del Comune è comunque presente il calcolatore online alla pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/calcolatoreimu, dove è possibile anche creare l’F24 per il pagamento dell’imposta. Per avere altre informazioni sull’Imu, infine, è disponibile la pagina www.comune.casale-monferrato.al.it/imu.