HuffPost: Appalto camici, Fontana annuncia un suo gruppo di lavoro, “mia moglie non controlla nulla”

Il governatore al Corriere della Sera: “Di errori ne abbiamo commessi fin che ne vuole. Però, a marzo prendere decisioni era durissima”

https://www.huffingtonpost.it
HuffPost

5edf258d300000b129157871

ASSOCIATED PRESS

Lombardy region president Attilio Fontana arrives at the Lombardy Region headquarter, in Milan, Italy, Tuesday, May 12, 2020. (AP Photo/Luca Bruno)

“Noi, ma credo quasi tutti, siamo stati colti di sorpresa da un’emergenza bestiale, di errori ne abbiamo commessi fin che ne vuole. Però, a marzo prendere decisioni era durissima”. Sembra quasi volersi giustificare il governatore lombardo Attilio Fontana, che in un’intervista al Corriere della Sera annuncia che proprio per questo motivo “sto studiando, cercando di vedere in quello che è accaduto le indicazioni per fare meglio in futuro”.

E sulla vicenda dell’appalto sulla commessa per i camici, che coinvolge anche la moglie e il cognato, Fontana precisa che “sto per nominare un mio gruppo di lavoro che entro la metà di agosto indicherà le cose da fare e quelle da evitare, proprio sulla base di questi mesi. La competenza viene prima di tutto, e la Lombardia, me lo lasci dire, sulle competenze è fortissima”.

Poi sulla moglie chiosa: “A parte il fatto che mia moglie è socia al 10% e non controlla nulla, vuole sapere la verità? In quei giorni la Regione ha chiesto camici e mascherine da chiunque li avesse. Il punto è questo”, conclude il governatore lombardo.

https://www.huffingtonpost.it/entry/appalto-camici-fontana-annuncia-un-suo-gruppo-di-lavoro-mia-moglie-non-controlla-nulla_it_5edf23c2c5b621d9aa4d311c