Nessuno di entrambe i me

lo teme, l’omaggia,

fastidio che corrode

nell’ossequiosità fognaria

dei sudditi coprofagi.

Nessuno di entrambe i me

ne riconosce l’autorità

pruriginoso disgusto

per l’indispettita discriminazione

della mia ostinata avversità.

© 2 + 0 = 2 – 0 / lemiecosepuntonet

Schiaccialo su lemiecosepuntonet