Fabrizio PRIANO
Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di Idee
INVITA
(nel rispetto della normativa vigente sul distanziamento sociale contro la diffusione del Covid-19)

all’inaugurazione della mostra dal titolo

“GENOVA. Superba imperfezione”
di Massimo TAMIAZZO
presso il CAFFÈ ALESSANDRINO, Piazza Garibaldi, 39 – Alessandria
Tel. 0131-441903

Venerdì 19 giugno 2020 alle ore 18,00
Esposta fino al 30 giugno 2020

Fabrizio PRIANO
Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee commenta:
“La mostra dedicata al fotografo Massimo TAMIAZZO , appuntamento del Progetto ARTE DIFFUSA, è stata allestita nel mese di marzo scorso ma non è stato possibile inaugurarla a seguito delle normative contro la diffusione del Covid-19 che hanno portato alla chiusura dei bar. Finalmente, sempre nel rispetto delle normative vigenti sul distanziamento sociale, la mostra verrà inaugurata venerdì 19 giugno prossimo alle ore 18,00 all’esterno del locale, sotto i portici di piazza Garibaldi, 39. Per ammirare le opere dell’Artista si potrà entrare a turno nel locale Caffè Alessandrino che ospita la mostra. Massimo TAMIAZZO, rigorosamente in elegante bianco e nero, ci propone immagini di una delle più belle Città italiane, la “superba” Genova”.

MASSIMO TAMIAZZO

Classe 1968. Il mio incontro con la fotografia avvenne in un pomeriggio del 2000 davanti ad una Yashica FX3 usata nella vetrina di un negozio di Novi LIGURE.

Dopo i primi anni di “apprendimento” ho iniziato a cercare un linguaggio fotografico più personale ed è nato il mio alter ego fotografico NOUVEAU VINTAGE PHOTOGRAPHIE, un concetto di fare fotografia lontano dalla concezione di fotografia compulsiva moderna.

Ho approfondito I generi del ritratto e del paesaggio urbano e mi sono ritagliato una nicchia nella fotografia di food.

La mostra “PORTRAITS” consiste in una serie di ritratti rigorosamente in bianco e nero e ognuno di essi racconta una storia.