dimenticanze

No, non è possibile!

Non puo’ essere vero!

Hai dimenticato il nome

hai dimenticato tutto di me.

Non mi rassegno

ti farò ricordare!

Di quando bambina

correvi felice

tra il verde prato

pieno di fiori.

Di quando seduta

te ne stavi in silenzio.

Di quando cantavi a squarciagola

e non ti importava

se qualche nota fosse stonata.

Di quando ballavi

davanti lo specchio

creando la coreografia

della tua vita.

Non mi rassegno

ti farò ricordare

l’infanzia felice

che hai dimenticato!