Momenti di poesia. Vola e va, di Stefania Pellegrini

Vola e va ignaro il tempo
vola e va su altro tempo.
Tu lo vedi – fugge via
e vanifica – ogni speranza
di poterlo trattenere.

Galoppa a passo lui
con il vento,
sulle gioie – i tuoi dolori,
sulle luci – le ombre
del passato.
Vola e va
colpe lui non ha.

Galoppa – galoppa
puledro mai domato,
disarciona ogni speranza
lui
di farsi ammaestrare.

I tuoi sogni – i tuoi amori
vedi correre via
parte di un gioco
appena sfiorato.

Vola e va il tuo tempo
indietro non ritorna.

© Stefania Pellegrini ©