Giorni felici

Venerdì 10 luglio 2020. Ore 21.15
Cortile del Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria.
Borgo del Teatro, rassegna di ripartenza “Quattro spettacoli li facciamo!”

Giorni felici

Di: Massimo Brioschi.
Con: Antonio Coccimiglio, Monica Lombardi, Elisabetta Puppo.
Regia di: Massimo Brioschi, Luigi Di Carluccio, Roberta Ponticello

Compagnia Gli Illegali

Rassegna realizzata con il contributo della Fondazione SociAL

Quanto si decide della propria vita e quanto la si subisce? C’è un destino che ci aspetta?
Nessuno dei tre personaggi di ‘Giorni felici’ si pone apertamente questi dubbi. Forse proprio per questo sono felici, anche se non lo sanno.
Il mistero della comunicazione e dell’esistenza sociale nel racconto, comico e spensierato, di tre personaggi uniti da legami che non sanno gestire, da istinti che faticano a riconoscere e da fatti a cui non sanno opporsi.

L’Associazione BlogAL ringrazia sentitamente per la comprensione, l’estrema disponibilità e il contributo la Fondazione SociAL, il Chiostro Hostel and Hotel per l’ospitalità, il sostegno, l’entusiasmo, l’amicizia dimostrata, Distretto d’Innovazione Sociale Borgo Rovereto per il supporto e l’entusiasmo, la Provincia di Alessandria per il patrocinio all’iniziativa.

Come spettatore quali regole devo rispettare?
Poche e semplici:
Prenotare il posto. Sito web: http://www.illegali.it/prenota Tel. 3351340361 anche WhatsApp. Email: info@illegali.it
Portare con te la mascherina.
Avvisare telefonicamente se, dopo aver prenotato, non potessi venire.
Presentarti con un certo anticipo e ascoltare e rispettare le semplici istruzioni che verranno fornite all’ingresso.
Goderti lo spettacolo in serenità.

Rassegna “Quattro spettacoli li facciamo!”
Si riparte! Ci siamo chiesti se fossimo riusciti ad organizzare una rassegna teatrale e ci siamo risposti ironicamente che almeno quattro spettacoli li avremmo fatti. E così è nato il titolo della rassegna, che dimostra una volta di più sia la sensazione di precarietà di questo periodo, ma anche la voglia di ripartire con ironia e immutato entusiasmo.
Poi si riparte dal luogo: Il Chiostro di Santa Maria di Castello. Un ambiente rilassato, storico, immerso in un’atmosfera da fiaba al centro della città.
Si riparte da uno sforzo che facciamo come associazione. Abbiamo deciso, come segno di vicinanza alla cittadinanza, e grazie al contributo della Fondazione SociAL, che l’ingresso agli spettacoli sarà completamente gratuito.
E per ultimo si riparte dalle regole, che in questo periodo vogliamo seguire perché la nostra rassegna sia uno spettacolo in completa sicurezza.