VIALE DELLE PIAGGE “cuore calmo di Pisa” di Serenella Menichetti

Primo Premio “Nel Segno di Pisa”

VIALE DELLE PIAGGE “cuore calmo di Pisa”

Se il vento d’autunno scompiglia l’anima.
Ripiego verso un minuscolo bar
lascio che dai miei passi sfumi:
aroma di caffè e brusio di umane voci.

Serpente dalle ali di tiglio,il viale:

snoda il suo corpo, lungo l’argine.

Ha fauci grandi che, ingoiano caos

per mutarlo in gocce d’oblio.

Immersa in dimensione magica,

in silenzio di cristallo avvolta.

Gli occhi, di nuovo vesto, per assorbire:

gli eleganti tigli ad Afrodite sacri

stormi di vivaci cormorani

che chiassosi si posano sull’Arno.

E questo cielo che d’azzurro ci sovrasta.

Ascolto i vitali canti degli uccelli

e delle foglie il lamento di morte.

Tra i tigli, un simpatico folletto

dona grappoli d’armonia

e gemme di lentezza

a chiunque s’avvicini.

Ne ricevo in abbondanza.

Lascio che ogni nodo si disciolga.

Faccio scivolare lo stress dalle tasche

e, presto orecchio ai quieti battiti

del cuore della mia città

che con i miei si fondono.

Serenella Menichetti

“LEN TA MENTE”