Loverlook.

Non so dirti nulla perché forse non ho nulla da dire. In questi anni mi hai fatto sentire l’uomo più forte e più fragile del mondo. Contemporaneamente. Ed io, impotente, non posso che fuggire.

Ma in amore è vero che chi vince fugge? No, perché alcuni dicono che il vero vincitore è colui che resta. E tu ci resteresti così, forte e fragile, da non sapere più chi sei? Tu sicuramente mi risponderai «In fondo, nessuno sa realmente chi sia se stesso, perché la più grande scoperta è conoscersi ogni giorno di più», ed io, filosofo da quattro soldi, non mi faccio abbindolare dalle tue risposte.

Eppure… le tue risposte mi disarmano e mi rendono fragile, vulnerabile, Perché finisco col dirmi sempre che non posso chiederti chi sei per me se neanch’io so chi sono. Cosa voglio. Perché essere è solo la manifestazione della propria volontà.

Ah, sì?

E…

View original post 248 altre parole