NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA RIFIUTI “Porta a porta” al via nella zona 7A

Novi Ligure: Da lunedì 3 agosto prenderà il via il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta nella Zona 7A (case sparse, frazioni Barbellotta, Merella, Bricchetta e aree artigianali Cipian e Retail, come da mappa sotto). I nuovi contenitori dovranno essere esposti secondo le frequenze di raccolta indicate nel calendario che è stato consegnato.

Sempre a partire dal 3 agosto saranno rimossi i contenitori stradali e dal 10 agosto verranno ritirati i vecchi contenitori nelle vie già servite dal porta a porta, che vanno esposti davanti all’abitazione, vuoti e possibilmente impilati. Fino a sabato 8 agosto, però, sarà ancora possibile esporli così da svuotarli completamente, ma seguendo sempre il nuovo calendario dei passaggi di raccolta. Poi, da lunedì 10 agosto potranno essere esposti solo i nuovi contenitori provvisti di dispositivo elettronico/TAG.

Chi non avesse ancora ricevuto il kit dei nuovi contenitori e il materiale informativo potrà ritirarlo sabato 1° agosto presso il Circolo frazione Merella dalle ore 8,30 alle 10,30. Nel caso qualcuno non avesse la possibilità di caricare i contenitori nell’autovettura, troverà una squadra di operatori di Gestione Ambiente che li consegnerà direttamente a domicilio.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare Gestione Ambiente tramite il numero verde 800.085.312, l’email info@gestioneambiente.net, o direttamente sulla pagina Facebook gestioneambientespa. I prossimi punti informativi saranno collocati presso il mercato alimentare di via Garibaldi (giovedì 23 luglio), presso il mercato cittadino nell’ex caserma Giorgi (giovedì 16 e giovedì 30 luglio) e alla Frazione Merella presso il Circolo U.I.S.P. (giovedì 16 luglio dalle ore 17).

PROSSIME ZONE DA AVVIARE

A seguire, verranno consegnati i kit dei nuovi contenitori insieme al materiale informativo nelle altre zone di Novi Ligure, secondo il seguente ordine:

Zona 6 (quartiere Lodolino – area piscina);

Zona 5 (Ippodromo – Via Manzoni – Via Verdi);

Zona 2 (Ilva – G3 – Via Bixio – Museo Campionissimi – area artigianale Pip);

Zona 1 (Centro storico);

Zona 3 (San Bovo – Via Pinan Cichero – zona aeroporto);

Zona 4 (Ex Caserma – Viale della Rimembranza).

Ogni avvio sarà preceduto dalle necessarie attività di comunicazione. Gli incontri pubblici, inizialmente previsti con i cittadini, al momento sono sospesi a causa dell’emergenza sanitaria in corso, ma l’obiettivo è di avviare il nuovo sistema di raccolta per tutti gli utenti entro la fine dell’anno.

Foto La Stampa