NELLA NOTTE, di Luigi Meloni

NELLA NOTTE

Quando nella notte dormendo sentirai 

una luce calda accarezzare il tuo bel 

viso come il sole del mattino bacia la 

fronte, saro’ io che mentre sogno ti mando 

tante carezze.

Quando nell’inverno freddo e tenebroso

sentirai bussare il vento freddo e gelido

alla tua finestra, e avvicinandoti vedrai

la neve scendere saro’ io che mentre passo

sul candore bianco e ovattato vorrei 

avvicinarti per chiederti un bacio.

Quando nella primavera appena arrivata

sentirai i passeri cinguettare vicino al 

tuo orecchio per dirti quanto sei bella,

saro’ io che mentre guardi il cielo ti 

chiedo un’abbraccio.

E illuminato dai tuoi occhi io possa 

ritrovarli in sogno affinche’la mia 

sofferenza non svanira’,mi siedero’sulle 

tue scale aspettando un tuo lumicino 

caldo amore io che io vorrei solo da te’.

(IL SOGNATORE)

Quadro Olio su tela 60 x 80 di Antonio Benaglio